Ecco 22 Rimedi Naturali Contro la Psoriasi

In questa guida potrai scoprire un elenco di 22 rimedi naturali per combattere la psoriasi. Dacci un’occhiata qui sotto.

Ancora misteriosa per la scienza, la psoriasi può seriamente diventare invalidante per coloro che ne sono colpiti. La psoriasi è una malattia cronica di tipo infiammatorio, autoimmune e che colpisce la pelle del corpo, ricoprendola di chiazze, dette scaglie, e attanagliando il paziente dal prurito e dal bruciore.

psoriasi rimedi naturali

Le parti del corpo più spesso colpite sono:

  • le gambe
  • le braccia
  • il viso
  • la pianta dei piedi
  • il cuoio capelluto
  • le mani
  • e in molti casi anche le unghie.

Soffrire di questa patologia può essere estremamente snervante e doloroso. Il prurito che colpisce le zone interessate, può davvero farti arrivare a limiti estremi di sopportazione. In questa guida, cercherò di darti degli spunti con i quali migliorare o tamponare la psoriasi.

E’ bene sapere che ogni persona è diversa dalle altre ed è proprio per questo motivo che ogni suggerimento qui descritto va sperimentato con cautela e monitorato insieme ad un dottore.

Non essendoci ad oggi ancora una cura ufficiale, ogni metodo che nel tempo si è studiato, ha puramente una radice naturale e spesso dovrai avere pazienza e tenacia per poter trovare con calma la cura più adatta a te. I fattori in gioco della psoriasi, includono tra le altre, predisposizione genetica, squilibri ormonali e disfunzioni metaboliche. E’ proprio per questo che non tutti i metodi, cadranno a pennello per tutte le persone affette da psoriasi.

Essendo una malattia assolutamente non infettiva e non contagiosa, intanto, prima di tutto, non peggiorare la situazione facendoti assalire dall’ansia e dal panico di stare con altre persone. Ricorda sempre che soprattutto lo stress, l’ansia e tutte quelle situazioni che tengono in tensione il corpo e il fisico, non faranno altro che aumentare l’intensità della tua psoriasi, acutizzando i fastidiosissimi sintomi.

Ecco una lista di 22 rimedi naturali che puoi adottare per cercare di combattere la psoriasi!

1. DIETA

E’ risaputo che una dieta sana, fa comunque bene alla salute del nostro corpo. Ridurre al minimo i grassi, soprattutto i salumi, la carne rossa, l’alcool e i formaggi.

2. METODO KOUSMINE

In stretto collegamento con una dieta sana, si sono notati miglioramenti nella cura della psoriasi, migliorando e cambiando l’alimentazione con questo tipo di schema studiato apposta per lenirne i sintomi. Qui trovi alcuni approfondimenti su questo metodo.

3. FARE SPORT

La psoriasi è molto sensibile allo stress e proprio per questo, puoi provare a fare abbassare i livelli di tensione con un’attività sportiva mediamente intensa che ti aiuterà a sciogliere i muscoli e l’ansia.

4. MEDICINA AYURVEDICA

Questa antica medicina indiana, porta con sé un utile bagaglio di metodologie per contrastare i sintomi della psoriasi. A partire da oli e balsami, fino ad esercizi di meditazione e yoga, molti traggono vantaggi utilizzando specifici trattamenti contro questa patologia.

5. ACQUE TERMALI

Grazie agli elementi sulfurei presenti nelle acque termali, molte persone dicono di sentirsi meglio con le cure idrotermali.

6. FIORI DI BACH

Puoi utilizzare l’agrifoglio (Holly) che è considerato il fiore che si prende cura del nostro derma.

7. UMIDIFICARE L’AMBIENTE

La psoriasi tende a far bruciare, prudere e seccare la pelle. Ricordati di tenere sempre l’ambiente umido.

7. IDRATARE LA PELLE

Mantieni sempre la vostra pelle molto idratata. Non c’è un numero preciso di volte in cui applicare unguenti o idratanti, ricordati che più la pelle rimane morbida e umida, meno secca diventerà e meno sintomi fastidiosi avrai. Utilizza sempre anche un idratante ogni volta che esci dal bagno o dalla doccia. E’ molto importante farlo per non lasciare che l’acqua si asciughi sulla pelle, seccandola inevitabilmente.

8. ATTENZIONE AI PRODOTTI CHE USi SULLA PELLE

No a profumi, deodoranti e saponi. Sono buoni e vi lasciano belli profumati, ma purtroppo tantissimi di questi sfiziosi prodotti, sono composti da coloranti e fragranze, deleterie per la salute della tua pelle infiammata. Scegli sempre quei prodotti sui quali trovi la scritta che garantisce l’utilizzo per le pelle sensibili.

9. OLIO DI OLIVA E OLIO DI PESCE

Non sarà tutto sommato buono da inghiottire, ma si è scoperto che prendere giornalmente olio di pesce, può col tempo aiutare a contrastare la psoriasi. Ci sono pastiglie con omega 3 in commercio, mentre se vuoi utilizzare l’olio puro, puoi addirittura applicarlo direttamente sulla pelle, sopra l’infiammazione. Anche l’olio di oliva, utilizzato come crema idratante, ha a lungo andare, dei benefici riscontrati in molte persone.

10. CIBI AMICI

Tra i vari alimenti che troverai in questa guida, spiccano senza dubbio:

  • la soia
  • le noci
  • i mirtilli rossi americani
  • la cioccolata

con i quali otterrai benefici.

11. CAPSAICINA

O più familiarmente nota come quell’elemento che nei peperoncini ti fa andare in fusione la bocca. La capsaicina, cioè il piccante in poche parole, va usata con moderazione, perché se è vero che pare dia sollievo nell’immediato, non si hanno ancora dati sul suo utilizzo a lungo termine.

12. ALOE VERA

Spalmare una crema che contiene almeno il 0.3% di aloe vera, almeno 3 volte al giorno. Per un corretto utilizzo, ricorda sempre di contattare un medico anche se si tratta di sperimentare erbe naturali. Alcune persone possono essere intolleranti o addirittura allergiche ai componenti delle erbe, ma non solo, potrebbero anche avere effetti collaterali se utilizzate con alcune medicine.

13. CURCUMA

La curcuma ha un potente effetto antiinfiammatorio e antiossidante. In erboristeria potete trovare le pastiglie. Se invece sei ghiotto di sapori asiatici, puoi anche arricchire i tuoi piatti con questa preziosa e saporita spezia orientale.

14. SALI DEL MAR MORTO

Grosse manciate di questi sali, nutriranno la tua pelle, rendendola morbida e attenuando l’infiammazione. Ricordati sempre di utilizzare acqua tiepida per il tuo bagno. L’acqua calda, sebbene sembri dare un leggero sollievo, peggiora drasticamente la situazione della tua pelle arrossata.

15. AVENA

Uno, forse il primo, dei metodi naturali senza alcuna controindicazione medica. L’avena ha proprietà nutrienti, emollienti e lenitive. Usata anche in casi di scottature o orticarie, l’avena diminuisce il rossore e il bruciore, nonché il prurito. Preferisci una crema in pasta, ha più quantità di avena ed è quindi più duratura tra un utilizzo e l’altro.

16. TEA TREE OIL

Questa pianta di origine australiana, ha proprietà antisettiche. Dovrai solo stare attento a particolari allergie che possono scatenarsi con l’utilizzo di questo prodotto. Molto utilizzato è lo shampoo a base di Tea Tree Oil, in grado di dare sollievo immediato alla cute della testa.

17. ESTRATTO DI POMPELMO

Dai semi di pompelmo, si estrae un olio con alte proprietà antinfiammatorie. Basta spalmarne qualche goccia sulle ferite.

18. OLIO DI MACADAMIA, JOJOBA E MANDORLE DOLCI

Come abbiamo visto prima, gli oli sono molto utili nel trattamento dei sintomi della psoriasi. L’olio di macadamia è l’ideale, ma non essendo facile da trovare, puntate su quello di jojoba o meglio ancora su quello di mandorle dolci, facilmente acquisibile in quasi tutti i grandi centri commerciali.

19. ESPOSIZIONE AL SOLE

Secondo ricerche universitarie, è riscontrato un miglioramento generale della situazione in pazienti affetti da psoriasi, se esposti al sole. Fai dei brevi ma frequenti bagni di sole, ancora meglio se abbinati al mare che, con la sua salinità, aiuta il sollievo della pelle infiammata.

20. PROPOLI

Il propoli è adatto da sempre per combattere infiammazioni, grazie alle sue proprietà antisettiche, ti sarà di grande aiuto nel contrastare i rossori ed il prurito, attenuando molto l’infiammazione.

21. ACQUA

Sembra banale, vero? Eppure non tutti seguono le indicazioni dei medici e molto spesso le persone bevono troppo poco. La pelle è nutrita quasi esclusivamente da dentro. Fa benissimo ed è utilissimo utilizzare creme e oli per ammorbidirla dall’esterno, ma una buona dose di acqua giornalmente bevuta, aiuta la pelle ad evitare la secchezza che provoca poi le odiose e fastidiose scaglie pruriginose.

22. ANANAS

Questo dolce e succoso frutto contiene un enzima chiamato “bromelina”. Ti aiuterà a ridurre l’infiammazione delle parti colpite ed a ridurre il bruciore, aiutando la pelle a ricostruirsi favorendo un miglioramento locale più incisivo.

Conclusione

Come hai visto, ci sono tantissimi prodotti e anche tante abitudini da tenere in considerazione come rimedi per contrastare la psoriasi. Non scoraggiarti al primo tentativo fallito. Come già spiegato, non c’è una cura precisa che possa eliminare definitivamente questa patologia, ma con pazienza e serenità, potrai cercare il metodo più adatto a te ed alle tue esigenze.

Tieni sempre a mente che la pelle va tutelata e protetta perché è il tuo guscio. Ciò che fermenta dentro, piano piano potrebbe scatenarsi fuori.

One Response

  1. Monica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *